Economia e informazione

Joseph E. Stiglitz
Datanews Editrice, pagg.168, Euro 12,00
 
IL LIBRO – "Studio l’economia per risolvere i problemi sociali e per costruire una società più giusta”. Sono questi i tratti centrali della vita e dell’opera di Stiglitz, che appaiono nella sua autobiografia e nella Lectio magistralis pronunciata alla consegna del premio Nobel per l’Economia nel 2001, entrambe raccolte in questo libro. E proprio la Lectio è dedicata all’economia dell’informazione e ai nuovi modelli economici che, rispetto a quelli classici, devono tener conto delle informazioni e dei loro effetti sul mercato. Idee che hanno aperto nuove vie alla ricerca e alla stessa scienza economica.

DAL TESTO – “L’economia dell’informazione ha già avuto profondi effetti sul modo in cui concepiamo la politica economica, e probabilmente avrà effetti ancora maggiori in futuro. Il modo è, naturalmente, più complicato di quando i nostri semplici modelli – o perfino quelli più soddisfatti – possano indicare. Molti dei più importanti dibattiti politici degli ultimi due decenni si sono basati su una questione chiave: l’efficienza dell’economia di mercato e governo. La tesi di Adam Smith (1776), fondatore dell’economia moderna, secondo cui il libero mercato porta a risultati validi “grazie ad una mano invisibile” ha giocato un ruolo fondamentale in questi dibattiti: suggerisce che potremmo, generalmente parlando, fare affidamento sui mercati senza contare sull’intervento del governo. Il ruolo del governo era, nel migliore dei casi, limitato. Le idee che presenterò in questa sede hanno minato la teoria di Smith e la relativa concezione del governo. Suggeriscono che il motivo per cui la mano è “invisibile” è che questa semplicemente non c’è; o quanto meno, se c’è, è paralizzata”.

L’AUTORE – Joseph E. Stiglitz, premio Nobel per l’economia 2001, autorevole consigliere economico di Bill Clinton. Fra le sue opere: “Il ruolo economico dello stato” (Il Mulino, 1997); “Principi di microeconomia. Efficienza e mercati imperfetti” (Hoepli, 2004, con Carl E. Walsh); “I ruggenti anni Novanta” (Einaudi, 2005); “La globalizzazione e i suoi oppositori” (Einaudi, 2006).

INDICE DELL’OPERA – Informazione e cambiamento in economia, di Joseph E. Stiglitz – Autobiografia, di Joseph E . Stiglitz – Studio l’economia per risolvere i problemi sociali. Intervista di Karl-Gustaf Löfgren e Anne-Sophie Crepin – Il mercato? È ancora in debito. Intervista di Elena Molinari