Storia del colonialismo italiano

Alessandro Aruffo
Datanews Editrice, pagg.167, Euro 9,00
 
IL LIBRO – Una storia del colonialismo italiano scritta da uno dei più attenti studiosi dell'Africa. Fuori da ogni mistificazione e da ogni rimozione dei crimini italiani in Africa, una storia che dice la verità sulla brutale avventura coloniale dell'Italia. Nessuna "leggenda rosa" e nessun "colonialismo dal volto umano" ma solo colonialismo.
Un libro che documenta, in epoca di revisioni storiografiche, i caratteri violenti e brutali del nostro passato coloniale, da Crispi a Mussolini. Un libro unico, coraggioso che non dovrebbe mancare in ogni biblioteca scolastica italiana.

DAL TESTO – “Al momento dell’unificazione, l’Italia postrisorgimentale mostrò gravi difficoltà nel dotarsi di una fisionomia culturale e politica “nazionale”. Ciò era in parte dovuto ai persistenti squilibri fra ideologia, cultura ed economia, all’interno della difficile coabitazione fra cultura popolare tradizionale e tradizionalista ed elitismo etico–politico delle classi dirigenti. All’interno di questa vicenda nazionale, il colonialismo contribuì a conferire significato alla storia italiana e servì da incubazione di una timida, impacciata, contraddittoria “coscienza nazionale” ancora da venire. Un vago, incerto interesse coloniale si fece strada nel periodo 1867-1870, animato da studiosi, viaggiatori, missionari. Ma fra quelli emergevano differenti accostamenti al continente africano. Giovanni Miani (1810–1872) – impegnato nel quarantotto risorgimentale – restò prigioniero dell’esotismo verso un continente sconosciuto e in gran parte inesplorato. Al contrario, l’ex missionario Giovanni Sapeto – che favorì l’acquisto italiano di Assab - già postulava l’installazione di basi commerciali militarmente difese. A sua volta, Carlo Piaggia (1827-1882) mostrò vivo interesse ai costumi e alle lingue dei popoli africani. A far da battistrada nella penetrazione in Africa orientale furono anche organizzazione e associazione di vario tipo, a carattere esplorativo ed espansionistico, tra le quali la “Società Geografica Italiana” fondata (1867) da Cesare Correnti – allora ministro dell’Istruzione – che parlò dell’Africa come “continente mummificato” da civilizzare”.    

L’AUTORE – Alessandro Aruffo è studioso dei paesi afroasiatici. Tra i suoi libri più recenti: “Lumumba” (Roma, 1992), “Africa, Afriche” (Firenze, 1993), “Dossier Somalia” (Roma, 1994), “Il mondo islamico” (Roma, 1995), “Storia di Ernesto Che Guevara” (Roma, 1997), “La Chiesa e gli ebrei” (Roma, 1998), “Gandhi” (Roma, 1998), “L'inferno dei Balcani” (Roma, 1999), “Donne e Islam” (Roma, 2000), “L'Islamismo militante” (Roma, 2002).

INDICE DELL’OPERA – Un colonialismo dal “volto umano”? – Il colonialismo in età liberale – Parte prima. In Africa orientale - Un tentativo cronologico - Gli esordi - Missione civilizzatrice - Chiesa e missionari - Conquista e genocidio – Adua - Da Martini a Raggi - In Somalia - Un bilancio – Parte seconda. La conquista della Libia - Si prepara l’aggressione - Guerra e massacri - Deportazioni e violenze - Amministrare la colonia - Ripiegamento e accordi - L’Imperialismo Fascista – Parte prima. La “riconquista” della Libia - La transizione - Tripolitania: la gestione Volpi - La colonizzazione di De Bono - Gli anni trenta - Repressione e resistenza in Pirenaica - Al-Mukhtar, il “patriota” - Deportazioni e massacri - I campi di concentramento – Parte seconda. Il fascismo in Africa orientale - Copernicanesimo imperiale - L’impegno del clero - In Somalia e in Eritrea – Parte terza. L’impero - Preparativi di aggressione all’Etiopia - Aggressione e conquista - Rappresaglie e massacri - La guerra chimica - La politica concentrazionaria – Parte quarta. L’organizzazione dell’Impero - Nasce l’Africa orientale italiana - La politica di colonizzazione - Legislazione ed istruzione razziste – Segregare - Segregazione al femminile – Parte quinta. Il crollo dell’impero - Gli anni nell’Africa orientale italiana - Addio alla “quarta sponda” - Bibliografia essenziale - Note storiografiche – Schede – Cronologia – Dizionario - Indice dei nomi