Novità


La tradizione templare. Miti, segreti, misteri
  Cavalieri, monaci, martiri, eretici, maghi. Inventori della banca moderna, geniali architetti militari, custodi del santo graal. Modelli delle società segrete moderne, iniziatori delle logge massoniche, prototipo delle sette. Fanatici religiosi, esoterici sincretisti... Sui templari è stato ormai detto tutto e il contrario di tutto e, a tirarne le somme, sembra non rimanere altro che una gran confusione. Ma la storia non sta esattamente così. Le fonti documentarie per scriverne sul serio non mancherebbero e fare chiarezza può risultare facile: basta avere informazioni, idee chiare e competenza. E imparare a distinguere...
Leggi tutto...
 
Le sabbie di Lawrence d'Arabia

  Quasi un incontro casuale portò Renzo Rossotti nel 1959 a incontrare a Torino il grande archeologo britannico Leonard Woolley, che aveva condotto con i suoi scavi nella mesopotamia alla scoperta di Ur e di una civiltà favolosa inimmaginabile. Fu soltanto un primo incontro a cui ne seguirono altri in Gran Bretagna. Woolley raccontò a Rossotti del proprio lavoro e gli parlò di uno dei suoi principali collaboratori, Max Mallowan, che divennepoi il marito di Agatha Christie. Wolley ebbe accanto a sé a Ur un giovane irrequieto, Lawrence d’Arabia, archeologo ma anche combattivo ribelle. Dal racconto di Woolley, Renzo Rossotti ha tratto queste note, componendo un appassionante mosaico che...

Leggi tutto...
 
Augusto. «Padrino» d'Europa

  L’imperatore Augusto, che fu alla guida dell’impero romano nei quarantaquattro anni a cavallo della nascita di Cristo, era figlio di un plebeo. Come riuscì un uomo proveniente da una piccola città a raggiungere il vertice della società contemporanea e a divenire uno dei padri fondatori della civiltà occidentale?

  Come figlio adottivo di Cesare, Augusto, dopo le Idi di marzo, agì per provocare la guerra civile, per vendicare l’assassinio del prozio che lo aveva scelto come erede, e divenne il console più giovane della...

Leggi tutto...
 
Imperator. L'ultimo eroe di Roma antica
  C'è stato un tempo in cui i vessilli di Roma sfidavano il vento annunciando al mondo intero l'avvento di un dominio immortale. Ora quel tempo è finito e i confini della città eterna sono stati oltraggiati da torme di barbari a cavallo, uomini disposti a tutto pur di allargare i territori soggetti alla loro giurisdizione. In un Impero ormai disgregato e corrotto, tra le immagini lascive di feste decadenti e storie di ordinaria corruzione, si staglia la figura di Giulio Valerio Maggioriano, pronto a consacrare la sua intera esistenza al riscatto di Roma. Imperator per acclamazione e quasi...
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1491 1492 1493 1494 1495 1496 1497 1498 1499 1500 Succ. > Fine >>

Pagina 1492 di 1551