Novità


L'illusione dell'immortalità
  “Noi siamo forse stanchi di sesso, di differenze, di emancipazione, di cultura?”. Con questa sarcastica provocazione Jean Baudrillard allude ai sintomi di una malattia che coinvolge tutta l’umanità e che è destinata a divenire cronica. Quale significato assume la clonazione per la nostra specie? L’avvento del millennio modificherà il nostro rapporto con il tempo e la storia? Quali sono gli effetti del regno del virtuale sulla realtà? In questo libro, come sempre, l’Autore conduce i suoi Lettori a sorprendenti conclusioni. In un modo di copie e cloni dove tutto può essere creato all’istante dalla...
Leggi tutto...
 
L'uomo nell'era della tecnica
  Per Arnold Gehlen la tecnica, intesa come quell’insieme di “capacità e mezzi con cui l’uomo mette la natura al suo servizio”, rappresenta la questione antropologica per eccellenza. Essa è il “vero specchio dell’essere umano” ed è da sempre insita nella sua natura, in quanto il suo agire, volto a migliorare e produrre sempre nuove possibilità di sopravivenza, è fin dai primordi “tecnico”. La tecnica, dunque, è uno dei più potenti fattori “culturali” che ha permesso all’uomo di compensare la sua carenza biologica e di adattarsi a tutti gli ambienti. Dalle costruzioni dei più rudimentali utensili alla...
Leggi tutto...
 
Dizionario di mitologia germanica
  Qualche personaggio come Odino o Sigfrido è noto anche da noi, ma nel suo complesso la mitologia germanica rimane pressoché sconosciuta. Il Dizionario di Lecouteux, fondandosi sulle saghe medievali, su leggende e tradizionai popolari, ci consente di percorrere spazi incantati, affollati di dèi, fate, elfi, folletti, spiriti, nani e giganti. Unica nel suo genere, quest’opera scritta da un illustre specialista ci disvela tutta la ricchezza, la poesia e il mistero di una delle più grandi culture europee.
Leggi tutto...
 
Storia del socialismo italiano. Da Turati al dopo Craxi
  La storia del socialismo italiano è costellata di anomalie e paradossi. Mentre i partiti socialisti europei, in seguito alla Seconda Internazionale, avevano cessato di agire come movimenti di trasformazione rivoluzionaria della società, accettando i meccanismi della democrazia rappresentativa, il partito di Turati ebbe sempre un ruolo minoritario nel gioco parlamentare, minato al suo interno dalle tensioni tra riformisti e massimalisti. Nel secondo Novecento, mentre in Europa i partiti socialisti entravano a far parte dei governi, in Italia il Psi restava all’ombra del Pci e solo nel 1983 riusciva a designare...
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1491 1492 1493 1494 1495 1496 1497 1498 1499 1500 Succ. > Fine >>

Pagina 1500 di 1541