Novità


Giudici e razza nell'Italia fascista
1938: l'Italia si dà una legislazione razziale che realizza la perfetta esclusione degli ebrei dalla comunità nazionale, la lesione della dignità della persona nei suoi fondamentali diritti, il completo annientamento della vita civile e di relazione, la mortificazione della identità sociale e culturale.
Leggi tutto...
 
La via italiana al totalitarismo. Il partito e lo Stato nel regime fascista
  Questo libro propone una nuova interpretazione del Fascismo come esperimento totalitario messo in atto da un “partito milizia”, il quale, per imporre il primato della politica su ogni altro aspetto della vita individuale e collettiva, tese a estirpare, sin dalle radici, la democrazia liberale dalle istituzioni e dalla cultura del nostro paese.
Leggi tutto...
 
L'orrore della realtà. La visione del mondo del rinnovatore della narrativa fantastica. Lettere 1915
Howard Phillips Lovecraft, attraverso le sue opere, ha rinnovato completamente la narrativa del fantastico e dell'orrore. Quando morì – nel 1937 ad appena 47 anni – era praticamente uno sconosciuto, ma nei suoi straordinari racconti, nei suoi saggi, nelle sue lettere ricche di umanità e di vero genio aveva piantato i semi di una rivoluzione copernicana della cultura: soltanto oggi si comincia a capire la portata del suo influsso sulle generazioni che gli sono succedute.
Leggi tutto...
 
La Santa Sede e la questione ebraica (1933-1945)
Viene offerta in queste pagine una visione ampia, complessiva dell'opera svolta dalla Santa Sede e dalle sue strutture diplomatiche nel periodo che va dall'ascesa al governo dei Nazionalsocialisti al 1945; un "decennio" molto tormentato delle relazioni europee e internazionali.
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1481 1482 1483 1484 1485 1486 1487 1488 1489 1490 Succ. > Fine >>

Pagina 1489 di 1498