Novità


Identità ucraina

bellezza ucraina  L'Ucraina ha una storia intricata e complessa, essendo stata a lungo un territorio conteso tra imperi potenti e in concorrenza tra loro. Tuttavia, a partire dall'Ottocento si è sviluppata una coscienza nazionale che ha contribuito a dare senso e identità al nuovo Stato indipendente, soprattutto dopo il crollo dell'Unione Sovietica nel 1989. Le prime teorizzazioni nazionali in Ucraina hanno subìto un duro colpo con il fallimento della rivoluzione nazionale del 1917, che ha aperto le porte sia al patriottismo sovietico elaborato dai bolscevichi sia a un nazionalismo ucraino della diaspora che si è avvicinato progressivamente...

Leggi tutto...
 
Emanuela Orlandi. Il rapimento che non c'è

nicotri orlandi  Il 22 giugno del 1983, dopo aver partecipato a una lezione di musica, la quindicenne Emanuela Orlandi scompare misteriosamente nel cuore di Roma. A distanza di oltre quarant'anni, il caso rimane avvolto nel mistero e continuiamo a non sapere nulla di più sulla sua scomparsa. Nel corso degli anni si sono susseguite varie ipotesi e congetture riguardo a ciò che potrebbe essere accaduto a Emanuela. Alcuni parlano di un possibile rapimento per scambiarla con il terrorista turco Alì Agča, coinvolto nell'attentato a Giovanni Paolo II. Altri ipotizzano che possa essere stata sequestrata dalla Banda della Magliana...

Leggi tutto...
 
L'uomo transumano

pecchioli transumano  Questo volume di Roberto Pecchioli prende in esame le fasi della battaglia cruciale per il futuro dell'umanità: la contrapposizione tra coloro che abbracciano senza riserve il progresso tecnologico illimitato, definito semplicemente "progresso" per eludere il confronto, e coloro che ritengono necessario porre dei limiti - siano essi morali, politici o materiali - e che identificano il rispetto della natura e della dignità umana come un confine invalicabile. Il campo di battaglia è la biopolitica, che si è trasformata in biocrazia, un regime di controllo e dominio sulla vita, sul corpo e sul pensiero umano. Grazie...

Leggi tutto...
 
Andreotti il grande regista

giannuli andreotti  Giulio Andreotti è stato indubbiamente una figura chiave nella politica italiana della seconda metà del Novecento. Spesso però, il suo ruolo è stato oscurato da un giudizio morale che lo dipinge come l'"anima nera" di una Prima Repubblica segnata da scandali, stragi, terrorismo e malaffare diffuso. Tuttavia, Aldo Giannuli offre una prospettiva diversa e più completa su questo enigmatico personaggio attraverso questa biografia politica. L'Autore ripercorre attentamente la carriera di Giulio Andreotti, dagli anni giovanili in Azione Cattolica fino alla sua nomina a senatore a vita e la successiva uscita di scena...

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 1736