Novità


Nucleare. Ritorno al futuro

minopoli nucleare  Questo volume di Umberto Minopoli (presidente dell'AIN, Associazione Italiana Nucleare) dovrebbe essere letto da tutti coloro che sono ostili all'utilizzo dell'energia nucleare a scopo civile. Vi troverebbero esposto un punto di vista diverso ma fondato su dati inoppugnabili ed esposto in maniera avvincente e divulgativa. Attualmente nel mondo sono operative 442 centrali nucleari, mentre altre 54 sono in fase di costruzione. Inoltre, più di "30 Paesi, privi di energia nucleare, hanno dichiarato, all'IAEA, interesse a adottarla". "Le grandi centrali di oggi – spiega l'Autore – sono diverse da quelle, pur sicure...

Leggi tutto...
 
Ucraina anno zero

sapelli ucraina  Il lettore di questo libro, che Giulio Sapelli ha dedicato alla crisi ucraina, non potrà che concordare con Lucio Caracciolo, il quale nella Prefazione scrive: "Ogni sua pagina è proposta di un altro libro perché si fonda sull'incrocio profondo di letture profonde e vaste. Di questo personalissimo stile dobbiamo essergli specialmente grati". L'Autore spiega che "Putin vuole la neutralizzazione dell'Ucraina e la non contendibilità del Mar Nero. Ha quindi bisogno di controllare il Donbass, Odessa e la Crimea. Ne ha bisogno perché la Russia si pensa come potenza eurasiatica, dal Pacifico fino a quel lago dell'Atlantico che...

Leggi tutto...
 
Quattro anni sotto la Mezzaluna

nogales quattro  Il diario di guerra del venezuelano Rafael de Nogales (1877-1937), scrittore e soldato di ventura arruolato nell'esercito ottomano, cristiano non simpatizzante degli armeni, rappresenta uno dei pochi resoconti di fonte diretta del Genocidio Armeno, ma è anche una straordinaria testimonianza sull'Anatolia, la Mesopotamia e la Palestina negli anni della Prima Guerra mondiale. Tradotto e curato da Fabrizio Pesoli, è giunto recentemente in libreria per i tipi delle Edizioni Guerini e Associati, impreziosito dalla prefazione di Antonia Arslan. Nel 1922, l'Autore trovò rifugio nelle Ande colombiane e lì...

Leggi tutto...
 
Testimone di un massacro

borruso testimone  In questo libro curato da Paolo Borruso (professore associato di Storia contemporanea presso l'Università Cattolica di Milano), viene pubblicato il diario che il sottotenente alpino Attilio Joannas (classe 1913), assegnato al Regio Corpo Truppe Coloniale dell'Eritrea di stanza in Addis Abeba, tenne dal 18 febbraio 1937 (data della partenza) al 10 giugno dello stesso anno. Il diario è uno "strumento prezioso" – come spiega Borruso nell'ampio saggio introduttivo – perché offre una testimonianza diretta dell'eccidio avvenuto nel villaggio monastico di Debre Libanos (cui il Curatore ha dedicato una monografia nel 2020)...

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 1655