Novità


La teologia politica di san Paolo

taubes teologia  Quando qualcuno scriverà la storia intellettuale degli ultimi trent'anni, Taubes non potrà che spiccare come una figura inevitabile – tanto più influente quanto più elusiva e celata dietro le quinte. Discendente di una famiglia di rabbini, Taubes esordisce giovanissimo con un importante libro sulle concezioni apocalittiche ed escatologiche della storia, da Giovanni a Gioacchino da Fiore fino a Marx e Kierkegaard, cui seguono lunghi anni di silenzio durante i quali egli si impone come un autorevole maestro orale: è intorno al suo istituto a Berlino che, sul finire degli anni Sessanta, si raccolgono i leader...

Leggi tutto...
 
Il volto del nemico

fantozzi volto  Il drammatico periodo della Repubblica sociale italiana e della Resistenza nel modenese dal 1943 al 1945 rivive nelle pagine di questo libro sfrondato da ogni retorica e senza indulgere a facili condanne o compiacenti assoluzioni. Quel tempo ormai così lontano, eppure ancora tanto vicino a noi, ci racconta lo scontro di valori e ideologie contrapposte, ma soprattutto di uomini, fascisti, partigiani, gente comune, le cui vite si sono intrecciate, scontrate e spesso distrutte. Nel più ampio scenario della guerra totale che contrappone nazisti ed eserciti alleati, tra rappresaglie e bombardamenti che coinvolgono la...

Leggi tutto...
 
Orione 1943

serra orione  Il libro è ambientato tra la caduta del fascismo e la fine della seconda guerra mondiale (25 luglio 1943 / 25 aprile 1945) principalmente nelle basi navali di Spezia (Muggiano, Punta Castagna, Palmaria), oltre che in altre città e località del Nord Italia (Genova, Livorno, Portofino, Levanto, Arona, Salò, Sant'Andrea) appartenenti alla Decima Flottiglia MAS. La narrazione si presenta come una cronaca dettagliata, a tratti descrittiva e a tratti intimistica, delle vicende di Roberto Arres (pseudonimo dell'Autore), giovane militare dell'Aeronautica che decide di entrare a far parte dei mezzi d'assalto della Marina poche...

Leggi tutto...
 
Il mito di Stalin nell'Europa orientale

cucchi stalin  Per la prima volta vengono raccolti e pubblicati in un unico volume, a cura di Andrea Ungari, gli articoli di Aldo Cucchi che uscirono nel '61 su "Il Resto del Carlino". Questi scritti costituiscono una testimonianza eccezionale della vita nei paesi del "socialismo reale", dove il culto di Stalin trionfava sulla miseria, sul terrore e sulla censura. Cucchi, il comunista ribelle allo stalinismo già dal 1951, spina nel fianco della sinistra italiana filosovietica, non risparmia i particolari di quanto visto e udito nei suoi viaggi in Russia, Polonia e Cecoslovacchia, con il "coraggio freddo" che gli costò, insieme all'amico...

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 876