Novità


Erdoğan. Storia di un uomo e di un Paese

spinella erdogan  Era il ragazzino di un quartiere popolare di Istanbul che faceva il venditore ambulante ed è diventato il leader più longevo della Turchia. È cresciuto imbevuto di sentimenti religiosi in un Paese radicalmente laico e l'ha trasformato in un'avanguardia internazionale della politica islamica. È salito al potere come paladino delle minoranze e si è trasformato in un presidente autoritario. È il governante che ha avviato i negoziati per l'ingresso di Ankara nell'UE e quello che più l'ha allontanata dall'Europa. Ma chi è davvero Recep Tayyip Erdoğan? Come si è compiuta la sua formidabile ascesa? E fin dove potrà spingersi...

Leggi tutto...
 
Il pashtun armato

giunchi pashtun  Sul finire dell'Ottocento la crescente rivalità intra-europea e la sua proiezione verso l'esterno stimolarono la produzione e il perfezionamento delle armi da fuoco. Mentre l'Europa si riarmava, aumentava il traffico di armi fuori dall'Europa attraverso canali legali e illegali che coinvolgevano funzionari consolari, trafficanti e collaboratori locali. Una delle regioni maggiormente interessate dalla proliferazione di armi di inizio Novecento era l'Afghanistan meridionale, alle porte dell'India britannica. Quest'area ricopriva, insieme al Golfo Persico, un'importanza cruciale per la potenza inglese, che iniziava allora a percepire...

Leggi tutto...
 
La via italiana alla pornografia

subini via  L'Italia del dopoguerra è, tra i Paesi occidentali, il più blindato nei confronti di ogni forma di rappresentazione esplicita della sessualità. Una quarantina d'anni dopo, il Parlamento italiano accoglie tra i suoi membri la pornostar Ilona Staller. Per spiegare come si sia passati da un estremo all'altro, il volume indaga l'ipotesi che vi sia un nesso tra le politiche cattoliche di opposizione al cinema non conforme ai dettami della morale sessuale e il modo peculiare con cui si sono sviluppati i processi di sessualizzazione del cinema in Italia. La principale tesi argomentata da questa ricerca è che sia esistita una 'via...

Leggi tutto...
 
Crisi dell’ordine e pandemia secolare

labarbera pandemia  L'ordine evocato dal titolo e analizzato nelle pagine di questo corposo saggio di Guido La Barbera è l'equilibrio tra le potenze, messo in crisi dall'ascesa della Cina. Tale crisi è stata innescata dal "colossale mutamento dei rapporti di forza". Nel primo capitolo, l'Autore mette in evidenza l'erosione dell'ordine internazionale alla luce delle crisi in Siria e Iraq, da un lato, e in Ucraina, dall'altro. Il secondo capitolo è dedicato alla dottrina Xi sul "nuovo modello di relazioni tra grandi potenze", che ha segnato l'abbandono del "basso profilo" teorizzato da Deng Xiaoping e la rapida ascesa cinese. All'Europa e alle sue dinamiche interne è...

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Succ. > Fine >>

Pagina 11 di 1632