Novità


L’eclisse del sacro

debenoist eclisse  Questo libro è nato da conversazioni sparse, svoltesi in un arco di tempo: forse dieci o quindici anni. Sono molte le divergenze fra i due autori, i quali, oltre ad aver percorso ciascuno un diverso itinerario spirituale, sono separati da differenti convinzioni filosofiche e religiose. Malgrado ciò, incontro dopo incontro, mentre un sentimento d'amicizia cominciava a formarsi e a legarli, sovente si sono ritrovati intorno ad alcune idee-forza e a un comune modo di sentire nei confronti del mondo contemporaneo; tuttavia, tornava incessantemente nei loro discorsi il dibattito più essenziale: quello della...

Leggi tutto...
 
Leni Riefenstahl. La regista di Hitler

bimbenet leni  Ballerina, celebrata attrice di film di montagna, regista rivoluzionaria, straordinaria fotografa, Leni Riefenstahl (1902-2003) commise il grave errore di mettersi al servizio del nazismo. Nel 1932, l'incontro con Adolf Hitler cambiò il suo destino. Tra lei e il Führer fu un colpo di fulmine. Nel 1934, accettò di dirigere il film del Congresso del Partito Nazista a Norimberga, "Il trionfo della volontà" (Der Sieg des Glaubens), archetipo delle pellicole di propaganda, mentre due anni dopo firmò il film-documentario "Olympia" sui Giochi Olimpici di Berlino, che divenne un successo...

Leggi tutto...
 
Classe dirigente

giannuli classe  Dopo aver indagato le logiche del piduismo e la sua eredità politica in Da Gelli a Renzi (passando per Berlusconi), Aldo Giannuli torna a sondare le responsabilità della Prima Repubblica, disegnando i contorni della crisi della Seconda e il profilarsi di quella che non esita a definire la Terza, con i suoi nuovi potentati più o meno occulti. Dal ruolo del presidente della Repubblica a quello dei capi del governo e dei servizi segreti, dal mondo della finanza alle intese industriali agli scandali bancari, dalla realtà della criminalità organizzata – con le relative ramificazioni e tangenze – al rinnovamento delle...

Leggi tutto...
 
La battaglia dei ghiacciai

cimmino ghiacciai  Nel comprensorio glaciale dei grandi massicci delle Alpi centrali, si è combattuta una guerra caratterizzata da difficoltà tecniche ed alpinistiche eccezionali e con problemi logistici apparentemente insormontabili: eppure, per tre anni, truppe da montagna italiane ed austroungariche si sono fronteggiate, in un ambiente in cui, fino ad allora, nessuno avrebbe mai pensato di poter combattere o anche solo di sopravvivere. "La battaglia dei ghiacciai" è un libro che si prefigge due diversi obbiettivi: il primo è quello di definire le caratteristiche che contraddistinsero, nei diversi settori del fronte lombardo...

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 1343