Novità


La Guardia Nazionale Repubblicana

fabei nicchiarelli  Tra le forze armate della RSI, la Guardia Nazionale Repubblicana fu la prima ad essere istituita e una delle più consistenti per numero di uomini. Vi confluirono le Camicie nere della Milizia e i Carabinieri, tra loro diversi per sentimenti politici e tradizioni: ne risultò, come disse Rodolfo Graziani, «un ibrido e naturalmente non riuscito connubio». Tuttavia la GNR, agli ordini di Renato Ricci, poi del Duce, cercò di assolvere i propri compiti, primo fra tutti il controllo del territorio. È quanto emerge dalla memoria di Niccolo Nicchiarelli il quale, incaricato nel 1943 di presentare un progetto di costituzione della...

Leggi tutto...
 
La Costituzione di Weimar

mortati weimar  L'opera giuridica di Mortati è stata negli ultimi anni oggetto di numerose e qualificate indagini. Gli autori di quelle ricerche non hanno certo mancato di dare il giusto risalto anche al saggio sulla Costituzione di Weimar dello stesso Mortati. Quel saggio nasceva per altro nell'ambito della iniziativa del Ministero per la Costituente, con la precisa intenzione di coinvolgere una opinione pubblica che poco o nulla sapeva del fatto costituente, e una cultura politica e costituzionale che veniva dalla tradizione ottocentesca, ovvero da un liberalismo moderato, che considerava - come ebbe a dire Ruggero Bonghi...

Leggi tutto...
 
Yemen l'eterno

boffo yemen  Mario Boffo ha trascorso poco più di quattro anni nello Yemen, fra il 2005 e il 2010, come ambasciatore d'Italia e, dalla conoscenza di quelle genti, dall'approfondimento della straordinaria storia dell'Arabia Felix, dallo stupore suscitato dai suoi miti, ha tratto forti emozioni e bellissime immagini che accompagnano il testo: paesaggi impensabili, volti dall'intensa espressione, foto d'epoca. Lo Yemen stesso parla in questo libro attraverso le voci di luoghi e persone – la città di Sana'a, la mitica Regina di Saba –, oppure nei resoconti dei personaggi più vari, da uno sceicco vegliardo...

Leggi tutto...
 
L'Ardito d'Italia

volpato ardito  I Reparti d'assalto sono nati nelle trincee della Grande Guerra. Gli Arditi, che ne facevano parte, hanno alimentato nel tempo polemiche, adulazioni, ripensamenti, coinvolgimenti politici, sentimenti di amore e di odio. La loro è una storia tutta italiana, che si alimenta con l'autocelebrazione, con i ricordi, spesso sbiaditi, dei superstiti, con poca documentazione ufficiale e con memorialistica più abbondante di quanto si possa credere. Attraverso gli atti ufficiali del Regio Esercito che hanno portato alla costituzione dei Reparti d'assalto e gli articoli apparsi sull'organo ufficiale della Federazione Nazionale...

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 1584