Novità


Fidel Castro. L'ultimo "re cattolico"

zanatta fidel  Fidel Castro, il controverso leader cubano, è stato spesso associato all'ideologia marxista e al periodo della Guerra fredda. Tuttavia, un'analisi più approfondita della sua figura rivela un legame inaspettato con la tradizione cattolica ispanica in America Latina. In realtà, Castro potrebbe essere considerato come il prolungamento coerente e contemporaneo della lotta della Spagna cattolica contro l'illuminismo e la modernità liberale, movimenti strettamente legati alle tradizioni protestanti. La biografia di Castro, la sua formazione e il suo sistema di valori riflettono la visione organica del mondo propria...

Leggi tutto...
 
L'aborto. Una storia

gissi aborto  La legge 194 del 1978 segnò una svolta significativa riguardo all'interruzione volontaria di gravidanza nel panorama legislativo italiano. Approvata in un momento sconvolgente per il Paese, pochi giorni dopo il ritrovamento del cadavere di Aldo Moro, essa costituì un punto di cesura rispetto al passato. Abolendo il Titolo X del codice penale, la legge 194 ha depenalizzato l'aborto. Questo volume di Alessandra Gissi (docente di Storia contemporanea presso l'Università degli Studi di Napoli L'Orientale.) e Paola Stelliferi (ricercatrice post-doc in Storia contemporanea) non si limita a fornire una mera...

Leggi tutto...
 
Lenin, il rivoluzionario assoluto (1870-1924)

carpi lenin-carocci  A cent'anni dalla morte di Vladimir Il'ic Ul'janov, Lenin, è stato pubblicato questo volume di Guido Carpi (docente di Letteratura russa all'Università degli Studi di Napoli L'Orientale) che si propone di ricostruire il suo pensiero e la sua azione, analizzando gli aspetti più significativi e fecondi della sua vita. Questa narrazione si focalizza sulla sua incrollabile lotta contro ogni forma di sfruttamento, che sono stati i principi guida della sua esistenza. Lenin ha dimostrato una volontà inarrestabile nel voler obbligare la nazione precedentemente dominante nell'ex Impero russo a diventare parte di una grande famiglia...

Leggi tutto...
 
I Greci, i Romani e… il mare

puliga greci  Il mare, protagonista indiscusso di un gran numero di racconti che provengono dal mondo classico, si presenta come un elemento che fa da sfondo alle narrazioni che sono diventate fondamentali per la costruzione del nostro immaginario collettivo. Con un occhio attento, gli antichi hanno scrutato le distese marine in molteplici e variegate prospettive, vedendole ora come una minaccia imminente, ora come una fonte vitale, ora come un luogo di morte, e ora come un potente simbolo di amore. In ogni caso, il mare è sempre stato, e continua a essere, una rappresentazione dell'altro, dell'ignoto e...

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 1736