Novità


Europa identitaria

palladino identitaria  Una nave a caccia di Ong nel Mediterraneo centrale. Una gigantesca macchina di propaganda. Una galassia nera, pronta a cancellare i diritti e a sbarrare le frontiere. Il libro indaga lo sviluppo in Europa dell'ideologia e delle organizzazioni identitarie che crescono, conquistano consensi, condizionano governi. Organizzazioni impenetrabili, addestramenti riservati sulle Alpi, case editrici, think tank, società di comunicazione, centri di studio: il network identitarie europeo è una struttura in grado di alimentare di contenuti e strategie gruppi organizzati, canali sociali e governi. È la linfa...

Leggi tutto...
 
Politicamente corretto. Storia di un'ideologia

capozzi politicamente  Il finale della Carmen riscritto. Una petizione per rimuovere dal Metropolitan di New York un quadro di Balthus contestato per presunta pedofilia. Ovidio bandito dalle università americane perché offensivo e violento. Sembra non esserci modo di sfuggire alle censure imposte dal politicamente corretto, che si sforza di riscrivere la storia e la lingua, rimuovendo ogni potenziale fonte di discriminazione e producendo rocamboleschi eufemismi. Eugenio Capozzi ricostruisce le origini ed evidenzia le attuali contraddizioni di questa retorica collegandola a una vera e propria...

Leggi tutto...
 
Navigatio sancti Brendani. Editio Maior

guglielmetti navigatio  Il volume propone l'edizione critica della Navigatio sancti Brendani, uno dei più straordinari testi narrativi del Medioevo latino, con prolegomeni completi (descrizione estesa dei manoscritti, giustificazione della ricostruzione stemmatica e di tutte le scelte di emendatio e selectio) e con apparato critico integrale. La scelta di mettere a disposizione e discutere l'intera documentazione su cui si sono fondati lo studio della tradizione e la constitutio textus risponde a due obiettivi: da un lato, è intesa a rendere trasparente ai lettori dell'edizione il processo ecdotico che vi è sotteso, a partire dal lungo...

Leggi tutto...
 
La letteratura neopersiana

bausani neopersiana  L'opera è quella titolata nella sua prima edizione come "Storia della Letteratura persiana" (Nuova Accademia, 1960) scritta a due mani, tra loro ben distinte, da Antonino Pagliaro che curò la "Letteratura della Persia preislamica" (pp. 7-147), e da Alessandro Bausani cui spettò la parte più cospicua del volume col titolo "Letteratura neopersiana" (pp. 149-898). Qualche anno dopo, nel concomitante furor del Maggio 1968, le congiunte Edizioni Sansoni-Accadernia, all'interno della felice e benemerita collana "Le letterature del mondo", ripubblicavano l'opera con titolo modificato: "La letteratura...

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 6 di 1490