Novità


Ascia nera

palmisano ascianera  Leonardo Palmisano continua a indagare la nuova criminalità e lo fa con il suo stile lucido e implacabile come le mafie che incontra nel suo viaggio all'inferno. Per questo nuovo libro ha deciso di affrontare la schiavitù sessuale e la tratta degli esseri umani incontrando una delle organizzazioni più pericolose degli ultimi anni. La chiamano Black Axe, Ascia Nera, ed è nata negli anni Settanta all'università di Benin City, in Nigeria, come una confraternita di studenti. All'inizio è una gang a metà tra un'associazione religiosa (li chiamano culti) e una banda criminale, che stabilisce riti d'iniziazione e...

Leggi tutto...
 
Il complesso occidentale

delvalle complesso  L'idea centrale di questo saggio, pubblicato in Francia nel 2015, si fonda sulla convinzione che la peggior minaccia per le società occidentali risieda in un "complesso di colpa" generalizzato, diventato una vera patologia sociale di tipo mortale. Infatti, l'ideologia dell'odio di sé e la depressione collettiva che ne deriva costituiscono per l'Occidente un pericolo superiore a tutti gli altri, interni o esterni, poiché lo inducono a fargli perdere progressivamente le sue difese immunitarie. L'autoflagellazione che spinge a biasimare sistematicamente il proprio campo - presentato sempre come colpevole...

Leggi tutto...
 
I demoni di Salvini

gatti salvini  Claudio Gatti, inviato speciale del "Sole 24 Ore", cerca di ricostruire in questo libro "un'operazione che ha portato un movimento nato liberista e autonomista, quale era la Lega degli anni Ottanta, ad abbracciare cultura e scelte politiche di chiara impronta nazionalsocialista". Lo fa in maniera tutt'altro che convincente, fornendo tuttavia alcune interessanti informazioni e particolari curiosi sulla storia del movimento leghista. Nel 1979, Bossi conobbe, "nell'atrio dell'Università di Pavia", Bruno Salvadori, "l'autonomista valdostano che gli parla del diritto all'autodeterminazione dei popoli contro gli Stati...

Leggi tutto...
 
Napoleone

bainville napoleone  Napoleone, che amava molto paragonarsi ai grandi condottieri del passato, come Alessandro, Cesare e Carlo Magno, fu anche un personaggio incredibilmente moderno. Modello di grandezza, creatore della propria fortuna, giunto all'apice del potere e della gloria, egli è stato un eroe nel vero senso del termine in un momento storico che ha saputo leggere e dominare. Jacques Bainville ammirava quell'uomo incomparabile, ma era anche convinto che «fatta eccezione per la gloria e per l'arte, sarebbe stato forse meglio che non fosse esistito». L'autore vede la storia del suo personaggio come...

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 9 di 1563