Novità


Ratzinger. La rivoluzione interrotta

boezi ratzinger  Perché il pontificato di Benedetto XVI si è interrotto? A detta del papa tedesco, il motivo è uno solo: "Ingravescentem aetatem", cioè l'età avanzata. Ma nel corso di questi anni, molti si sono chiesti se, oltre al motivo annunciato, si nascondessero altri perché. Il libro indaga questo aspetto, ma anche il pontificato di Ratzinger nella sua totalità. Quattordici interviste a personalità laiche, che interpretano e rileggono papa Benedetto attraverso una convinzione comune: i 2.864 giorni di Ratzinger al soglio di Pietro hanno rappresentato, data l'intensità teologica e culturale, una fase storica per la Chiesa...

Leggi tutto...
 
L'amministratore del popolo

brown xi  Con un settore manifatturiero che sostiene l'intera economia globale e un esercito in crescita come nessun altro, la Cina è forse oggi il paese più potente del mondo. Tuttavia la nazione cinese, divisa tra modernità e tradizione, tra innovazione senza pari e fedeltà ai vecchi dettami comunisti, rappresenta ancora, per molti aspetti, un grande enigma. Con "L'amministratore del popolo" Kerry Brown ricostruisce la storia, le idee e il percorso politico di Xi Jinping, l'uomo che, partito dal basso, ha raggiunto oggi una fama pari solo a quella del "Grande Timoniere" Mao, coronata...

Leggi tutto...
 
Francesco Baracca e l'ideale eroico

deggiovanni baracca  Questo volume, sapienternente curato da Piero Deggiovanni e Valeria Roncuzzi, esce in occasione del Centenario della morte di Francesco Baracca, eroe della Prima guerra mondiale e Asso dell'aviazione italiana, assurto a leggenda già in vita, per diventare mito nei decenni a seguire. Una figura complessa quella di Baracca, nel quale convivono diversi aspetti e virtù, che il programma di questa storica ricorrenza punta a mettere in valore con un calendario di eventi assai articolato. Francesco Baracca è una figura a tutto tondo, un uomo del suo tempo con una sensibilità sospesa tra due poli...

Leggi tutto...
 
Le donne di Lazar'

stepnova lazar  Lazar' Iosifovič Lindt, nato nell'anno che apre il '900 in un oscuro villaggio ebreo, compare a Mosca nel '18 con nient'altro che un quaderno logoro e la testa infestata dai pidocchi. Mente straordinaria, destinato a un brillante futuro da luminare della scienza, figura contraddittoria divisa fra la razionalità, l'impossibilità di vivere i sentimenti più profondi e il potere derivante dai privilegi che gli verranno concessi in virtù del suo genio, nella sua vita eccezionale incrocerà il destino di tre donne – la moglie del suo mentore universitario, da lui amata senza speranza, la giovane sposa strappata alla...

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 8 di 1470