Novità


Ipazia di Alessandria e l'enigma di Santa Caterina

bizzi ipazia  La figura di Ipazia di Alessandria rappresenta un'icona per massoni, illuministi, liberi pensatori e, in generale, per i "nemici" del Cristianesimo. In questo saggio, Nicola Bizzi ne ricostruisce la biografia, mettendo in luce – come sottolinea anche Boris Yousef nella Prefazione – l'appartenenza iniziatica di Ipazia. Secondo l'Autore, la filosofa alessandrina, nel corso di un viaggio compiuto in Grecia, si sarebbe aggregata alla Scuola Neoplatonica ateniese di Plutarco, sodalizio che raccoglieva l'insegnamento iniziatico eleusino. Durante il soggiorno ateniese, Ipazia avrebbe "ricevuto l'Iniziazione di secondo...

Leggi tutto...
 
Ricco solo risparmiando

narmenni ricco  Questo volume dimostra che possedere grosse cifre in denaro non equivale a essere ricchi. La ricchezza non dipende da quanti soldi hai in banca, ma dalla capacità di generare sempre nuove entrate. La differenza la fa lo stile di vita. Essere davvero benestanti significa vivere in modo più consapevole, sapere come accumulare denaro, farlo fruttare al meglio e comprendere che la ricchezza dipende principalmente dalle scelte che si compiono ogni giorno. Se la ricchezza apparente è fatta di sfarzo, cose e servizi perlopiù inutili che comportano solo un dispendio incontrollato di denaro, quella...

Leggi tutto...
 
Il complotto e i colpi di Stato

barnard complotto  Ormai ce lo dicono chiaro: la democrazia è il nemico. Costituzione, elezioni, parlamento e leggi sono ostacoli da rimuovere. Se vogliamo veramente le riforme, se vogliamo essere governati, se vogliamo cambiare, dobbiamo dare tutto il potere agli uomini che hanno la determinazione, le capacità e i mezzi per comandarci. Se anche solo vent'anni fa il capo di un partito avesse detto cose del genere, sicuramente il Presidente della Repubblica in carica si sarebbe levato a difesa delle Istituzioni che è suo compito salvaguardare. Oggi no. Oggi è proprio il Capo dello Stato quello che raccomanda...

Leggi tutto...
 
La grande livellatrice

scheidel livellatrice  Si può trovare una cura per la disuguaglianza che non sia peggio della malattia? Da quando gli esseri umani hanno iniziato a coltivare la terra, ad allevare bestiame e a trasmettere i loro beni ai figli, si è realizzata una ripartizione squilibrata delle risorse: in altri termini, la concentrazione del reddito ha proceduto di pari passo con la civilizzazione. Nel corso di migliaia di anni, solo quattro «forze» - come i cavalieri dell'apocalisse - si sono mostrate efficaci nel ridurre la disuguaglianza: le grandi guerre, il fallimento degli stati, le rivoluzioni e le epidemie. Tutti eventi traumatici. Oggi la violenza che ha limitato la...

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 8 di 1582