Novità


Io parlo, e continuerò a parlare

craxi parlo  Questo volume contiene gli scritti in parte inediti di Bettino Craxi durante gli anni dell'esilio tunisino. Una cronaca quasi quotidiana delle vicende di Tangentopoli, totalmente immersa nei fatti che vengono raccontati in presa diretta, senza sapere ancora quale Italia sarebbe scaturita da quella stagione. Non solo: Craxi dice la sua sul sistema di finanziamento dei partiti e sul nuovo scenario politico che vede delinearsi, riflette sugli anni di piombo, su Moro e le BR, sull'Europa, sui servizi segreti deviati, sulla propria scelta dell'esilio, sulla malattia. Le pagine che dedica alla cosiddetta «Seconda...

Leggi tutto...
 
Il lato occulto della musica

fardella musica  La musica è anche sogno: quante volte sentendo i vostri brani preferiti con le cuffie, avete immaginato e fantasticato altre situazioni, lasciandovi trasportare dalle parole, dalla musica e dalla vostra fantasia? La musica che si ascolta, inoltre, può influenzare anche la scelta dell'abbigliamento e un appassionato di un certo genere musicale sarà facilmente attratto da una persona che si veste secondo quella tendenza. Tutte queste considerazioni ci fanno capire che la musica, i suoni accostati secondo una certa armonia, sono un bisogno quasi fisiologico di ogni persona. Ma realmente una...

Leggi tutto...
 
Cosa nascondono i nostri governi?

dilitta-narducci shaarp  Gli Autori attraverso questo libro si propongono di offrire le prove, con testimonianze personali, documenti fotografici e studi di ricerca, di due fenomeni che i nostri governi negano da sempre, almeno ufficialmente: "LE SCIE CHIMICHE e gli UFO". Un Libro senza fronzoli, dove per la prima volta con delle domande dirette vengono chiamate in causa più volte le nostre istituzioni a fornire una risposta ufficiale a tutti i cittadini su questi due fenomeni. Le cui rivelazioni aprirebbero nuovi scenari mondiali sulla vita politica, economica, sociale e religiosa della popolazione. Facendo così cadere il velo...

Leggi tutto...
 
Lettere da Costantinopoli (1914-1915)

nogara costantinopoli  Bernardino Osio, attingendo al ricchissimo archivio familiare, raccoglie e commenta in questo volume un gruppo di lettere che il nonno Bernardino Nogara inviò da Costantinopoli alla moglie Ester Martelli, rientrata in Italia con i figli nel giugno 1914. Ingegnere minerario, Nogara era stato inviato nella città sul Bosforo quale direttore della Società Commerciale d'Oriente, fondata dalla Banca Commerciale Italiana per svolgere attività economiche in Turchia dove svolse anche un'importante attività diplomatica tra l'Italia e la Turchia. Dalle missive emerge il racconto dei fatti che tra l'estate del 1914 e il luglio del...

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 876