Novità


La rivista «Germanien»

filiè germanien  Il mensile «Germanien» fu l'organo di divulgazione ufficiale della società Ahnenerbe durante gli anni del Terzo Reich. Al suo interno venivano illustrati i risultati delle ricerche scientifiche (alcune delle quali relative all'Italia) e molte delle stravaganti teorie sostenute dall'entourage di Heinrich Himmler, il tutto mescolato a propaganda e a concezioni di supremazia razziale. Attraverso le storie e le vite di coloro che hanno collaborato alla rivista, da giovani ricercatori fino ad autori di fama internazionale spesso con indosso l'uniforme delle SS, Federico Filiè affronta per la prima volta l'analisi complessiva delle...

Leggi tutto...
 
L'ordine degli Assassini

hodgson assassini  Gli «Assassini» sono noti come una cerchia di fanatici sicari musulmani, responsabili di un numero enorme di delitti efferati e di azioni suicide, che compivano nella convinzione di guadagnarsi così il Paradiso – questo almeno era quanto credevano dopo essersi storditi con l'hashish (donde il loro nome arabo Hašīšiyyūn, «assassini»). Sin qui la leggenda. Ma la vera storia dei Nizariti (questo il nome della setta) è ben più affascinante. Nati nel 1094 da uno scisma interno all'Ismailismo, a sua volta un ramo dello sciismo, i Nizariti conquistarono in breve tempo una serie di fortezze tra la Siria, l'Iraq...

Leggi tutto...
 
Emilio Salgari. III volume

lucas salgari3  L'opera, in quattro volumi illustrati, racconta la fortuna dello scrittore di romanzi d'avventura Emilio Salgari (1862-1911), e cerca di demitologizzare un fenomeno culturale provocato dal suo successo. Questo terzo volume della tetralogia approfondisce i diversi aspetti della ricezione salgariana nella seconda metà del Novecento, periodo di sviluppi molto vari nei settori intellettuali e commerciali (edizioni ridotte, film, fumetti), e nella dimensione internazionale: traccia l'emergere dell'opera dagli effetti nefasti del patronato fascista e il consolidarsi dell'accoglienza tardiva del romanziere da parte di studiosi...

Leggi tutto...
 
Quando queste cose cominceranno

girard quando  Più che un'intervista a Girard, il libro è il dialogo, svoltosi nel 1994, tra lui e un operatore culturale – Michel Treguer – realizzatore di programmi televisivi nonché studioso di etnologia e tradizioni popolari. I due interlocutori esprimono visioni del mondo nettamente diverse, e questa antitesi consente a Girard di esporre in modo molto vivace le sue tesi circa la dinamica del desiderio mimetico all'interno di alcuni grandi capolavori letterari, nelle culture primitive e nella società contemporanea. Questo mimetismo si trasforma in violenza contro capri espiatori in un contesto sacralizzato...

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 7 di 1575