Novità


Morte agli Italiani! Il massacro di Aigues-Mortes, 1893
morte-agli-italiani_int_01.gif  Il massacro di Aigues-Mortes, che il 17 agosto 1893 costò la vita a nove operai italiani linciati da una folla inferocita, rappresenta un episodio capitale nella storia dei rapporti tra l’Italia e la Francia. «Il libro di Enzo Barnabà è una boccata d’ossigeno. Perché solo ricordando che siamo stati un popolo di emigranti vittime di odio razzista, come ha fatto il vescovo di Padova denunciando "segni di paura e di insicurezza che talvolta rasentano il razzismo e la xenofobia, spesso cavalcati da correnti ideologiche e falsati da un’informazione che deforma la realtà", si può evitare che oggi, domani o dopodomani si ripetano altre cacce all’uomo. Mai più...
Leggi tutto...
 
Il grande diario. Giovannino cronista del Lager (1943-1945)
guareschi_grandediario.jpg  All’indomani dell’8 settembre 1943 il trentacinquenne tenente d’Artiglieria Giovannino Guareschi, da poco richiamato alle armi e di stanza in Alessandria, era catturato dai tedeschi e, avendo rifiutato di continuare a combattere nei ranghi del Grande Reich, veniva immediatamente spedito, insieme a centinaia di migliaia di altri militari italiani, in un campo di concentramento nazista. Ritornò a casa il 4 settembre del 1945, respingendo sempre e comunque le frequenti e pressanti proposte di “collaborazione”. Un autentico calvario, durante il quale “io avevo in mente di scrivere un vero diario e, per due anni, annotai diligentissimamente tutto quello che facevo e non facevo, tutto quello che...
Leggi tutto...
 
Profezie sull'Anticristo. Verrà nella potenza di satana
fanzaga_profezie.gif  La tematica dell'Anticristo appartiene di diritto alla prospettiva della fede. È infatti radicata nella Sacra Scrittura, nell 'insegnamento del Magistero e nella grande tradizione spirituale. Essa si colloca nella concezione cristiana della storia dove infuria, fino alla fine dei tempi, il combattimento spirituale fra il bene e il male, fra Dio e il suo Regno di vita e satana e il suo regno di morte. Satana, il serpente anti-Dio e il tentatore anti-Cristo, opera nella storia attraverso gli uomini ed è legittimo lo sforzo dei credenti di identificare, nei vari passaggi storici, la presenza delle forze anticristiche, fino a quando, alla fine dei tempi, si verificherà lo scatenamento ultimo del male, con la manifestazione dell'Anticristo e la venuta del Figlio dell'uomo sulle nubi del cielo con potenza e...
Leggi tutto...
 
Meditazione sugli Atti degli Apostoli
barsotti_meditazione.jpg  L'Autore segue passo passo il testo degli Atti degli Apostoli accostandolo non tanto sul piano esegetico, quanto piuttosto su quello della lectio divina, anche se non con questa precisa intenzione e tanto meno con il suo classico metodo. È una lettura degli Atti alla luce della provvidenza divina, che guida la storia: l'idea centrale di Barsotti è quella della convergenza di tutta la storia della salvezza su Roma, dove termina un cammino cominciato con l'uscita di Israele dall'Egitto. Per Barsotti la storia dei primi passi della Chiesa è paradigmatica per noi oggi che dobbiamo saper applicare a noi stessi quanto vissero i primi cristiani guidati dalla potenza dello Spirito del Cristo...
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1611 1612 1613 1614 1615 1616 1617 1618 1619 1620 Succ. > Fine >>

Pagina 1620 di 1751