Novità
Adelchi Serena: il gerarca dimenticato. Intervista con W. Cavalieri e F. Marrella

cavalieri_adelchi_serena  La figura di Serena non rientra nel consueto cliché del fascista sanguinario (come Farinacci) caro a una certa storiografia faziosa che usa le vicende storiche come strumento di propaganda politica. Del resto, però, Serena non rappresenta neppure lo stereotipo del fascista irriducibile (come Pavolini) prediletto dalla destra nostalgica del ventennio e della Repubblica Sociale. Per questi motivi complementari, egli è stato un personaggio “inutilizzabile” dalle opposte fazioni politiche e dalle loro storiografie di riferimento...

Leggi tutto...
 
Padre Benjamin: «L’Iraq si trova in una situazione disastrosa»
benjamin_iraqipeople  Il mio pensiero va, prima di tutto, alle vittime irachene, delle quali non si parla quasi mai (un giorno, per esempio, c’è stato un attentato a Karbala con 170 morti e più di 500 feriti: l’inviato del Tg1 ha citato rapidamente il fatto, soffermandosi poi a lungo sulla notizia dell’apertura a Baghdad di una banca per sole donne). Nemmeno Obama che, in qualità di presidente del Paese occupante, qualcosa avrebbe dovuto dire (visto che parla sempre di diritti dell’uomo, democrazia, libertà, etc.), ha espresso parole di pietà per i morti iracheni. In Iraq, il numero delle vittime... 
Leggi tutto...
 
Beppe Niccolai, il missino e l’eretico. Intervista con Alessandro Amorese
amorese_niccolai  Negli ultimi anni alcuni ambienti del variegato mondo della destra politica hanno iniziato a citare sempre più spesso Niccolai e alcune delle sue idee e/o vicende. In particolar modo sul Secolo d’Italia abbiamo letto spesso articoli o riferimenti diretti a Niccolai, soprattutto nell’ambito delle polemiche interne al Pdl, all’accusa di poca libertà interna, ecc. Senza entrare nel merito dell’attualità, poiché non è il tema del mio saggio, trovo molto difficile essere certi delle scelte che avrebbe fatto: un personaggio così complesso non può essere facilmente interpretato nell’attualità...
Leggi tutto...
 
Carlo Scorza, l’ultimo gerarca. Intervista con Carlo Rastrelli
rastrelli_scorza  Nel 1933, anno dell’ascesa al potere di Hitler, Scorza guardò con interesse e simpatia il movimento nazionalsocialista tedesco. Sempre in quell’anno, si recò in Germania per numerose interviste, sul fascismo e sulla figura del Duce, rivolte ai maggiori gerarchi del nazismo; interviste che raccoglierà nel volume “Fascismo, idea imperiale”. L’assoluta fiducia nell’infallibilità mussoliniana, il suo apprezzamento, da soldato, delle doti guerriere tedesche, l’aver combattuto in Africa Orientale ed in Spagna, le sanzioni economiche ed il conseguente isolamento internazionale...
Leggi tutto...
 
L’eccidio di Cadibona. Intervista con Roberto Nicolick
nicolick_39biglietti  Roberto Nicolick, nato a Savona il 28 gennaio 1950, formatosi in gioventù nello Scoutismo cattolico, dopo gli studi completati presso l'I.S.E.F. (Istituto Superiore di Educazione Fisica) di Torino, ha insegnato per 38 anni educazione fisica in scuole di diversi ordini e gradi. Ha ricoperto cariche istituzionali elettive, in qualità di Consigliere comunale e provinciale, prima nella Lega Nord e ultimamente nel Popolo della Libertà, sempre nella città dove è nato. Attualmente collabora con la redazione di Genova del quotidiano Il Giornale...
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 9 di 15