Novità


Scienze, arti e alchimia
  Dall’alchimia cinese all’ultimo alchimista, il misterioso Fulcanelli, l’arte della trasmutazione dei metalli ha attraversato alterne vicende che l’hanno vista a volte celebrata fra le scienze sacre tradizionali, a volte esclusivamente riservata alle coventicole segrete. Eppure l’alchimia - grazie alla sua ricca simbologia e al suo linguaggio segreto - ha trasmesso di secolo in secolo un insegnamento immutato che va ben al di là della pura sperimentazione fisica: la lettura del libro occulto della Natura, la sublimazione delle facoltà conoscitive dell’uomo, l’accordo del microcosmo umano con il macrocosmo stellare, per esprimerci con...
Leggi tutto...
 
Virgilio
  "Presentare Virgilio al lettore moderno, conquistargli un pubblico, non è compito facile. Ma a cosa servono mai i poeti, se i loro testi non vengono letti? Solo a leggere testi su di loro? In tal caso essi son persi. I poeti antichi non hanno bisogno tanto di una introduzione, quanto, piuttosto, d'una guida: di un'istruzione per l'uso, che richiami l'attenzione su quanto di insostituibile ci è rimasto di loro. Non esiste altro poeta romano che si sia tanto avvicinato alla poesia pura quanto Virgilio, e ciò in virtù d'una religio nel senso originario, romano, del termine."
Leggi tutto...
 
I liguri e la Liguria. Storia e archeologia di un territorio prima della conquista romana
  Questo volume, attraverso le fonti greche e latine e la documentazione archeologica – edita solo in parte –, fa il punto sulle conoscenze relative all’ethnos ligure, che dal IX al III secolo a.C. ha occupato e abitato quella che poi Augusto chiamerà la IX Regio. Gli antichi ne diedero un giudizio spesso negativo, soprattutto per l’asprezza dei luoghi, la mancanza di risorse agricole e le difficoltà di sostentamento per gli abitanti. Oggi, grazie alle recenti ricerche archeologiche, è possibile tracciare un quadro molto più articolato della realtà ligure, al cui interno si muovevano gruppi culturali differenti: Etruschi e Greci, ma anche Fenici e le varie popolazioni...
Leggi tutto...
 
Sconcerto italiano. Diario di un Paese impossibile
  Un punto di vista eterodosso, lucido e tagliente, sulla realtà di un Paese, il nostro, che immiserisce nei suoi vizi sempiterni. “Sconcerto italiano” ripercorre, con vena appassionata, la nostra storia recente e ne coglie il legame inscindibile con le tormentate vicende del Novecento. Lungo il filo delle pagine, in un tessuto fitto di rimandi culturali e di battute fulminanti, s’incontrano Montanelli e Sciascia, Craxi e Marinetti, Berlusconi e Mishima, no global e sciurette in bicicletta. Niente e nessuno è come sembra, la Patria non è morta l’8 settembre ma nel ’68, e gli orfani di un’ideologia oscurantista che...
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1671 1672 1673 1674 1675 1676 1677 1678 1679 1680 Succ. > Fine >>

Pagina 1671 di 1736